Simply enter your keyword and we will help you find what you need.

What are you looking for?

Good things happen when you narrow your focus
Welcome to Conference

Write us on info@evently.com

Follow Us

  • No products in the cart.

Edizione 2020 Tutto Esaurito. Arrivederci al 2021

RESTA SEMPRE AGGIORNATO !

Non perderti nessuna novità in campo biblioteconomico e sulle nostre attività durante l'anno.

La Prima Summer School Biblioteconomica Digitale per i bibliotecari di oggi e di domani.

La biblioteca che verrà. Le dimensioni del cambiamento dopo il coronavirus

Un webinar interattivo in quattro mosse e due palestre, con l’idea di gettare le basi di un progetto e di un linguaggio comune anche tra docenti e discenti. Durante gli incontri verranno utilizzati anche esercitazioni, giochi, polls e pills istantanee…

PRIMA EDIZIONE

Chi Siamo

Un'iniziativa della Fondazione Per Leggere ...

La Prima Summer School Biblioteconomica Digitale è un evento organizzato da Fondazione Per Leggere. La nostra idea è offrire ai bibliotecari italiani e appassionati del settore un’esperienza coinvolgente attraverso una modalità di interazione telematica, che avrà come conduttori dei professionisti del settore della biblioteconomia contemporanea. I partecipanti potranno frequentare la scuola in diretta o da remoto, con l’aiuto di “giochi” interattivi e confronti in aula.

La Fondazione Per Leggere è un sistema bibliotecario dell’area metropolitana di Milano di cui fanno parte 57 comuni.

La Fondazione coordina i servizi delle 64 biblioteche di pubblica lettura del territorio garantendo standard qualitativi uniformi a tutti i cittadini del territorio.

La mission della Fondazione Per Leggere è quella di promuovere il pieno e libero accesso dell’informazione e della cultura, attraverso le biblioteche di pubblica lettura.

Presidente di Fondazione Per Leggere

Cari bibliotecari d’Italia, con entusiasmo vi comunico l’avvio della prima edizione della Summer School Biblioteconomica realizzata dalla Fondazione Per Leggere. Un appuntamento unico nel suo genere, pensato appositamente per i bibliotecari, con l’obiettivo di permettervi un’esperienza formativa coinvolgente e di alto livello. Auguro dunque a tutti voi una buona partecipazione!

Coordinatore Scientifico

Bibliotecario per scelta e per accidente, ho diretto la biblioteca di Cologno (1982-2004), il Sistema bibliotecario Nord-Est Milano (1991-2000), i servizi bibliotecari culturali ed educativi del Comune di Cologno Monzese (2000-2018). Attualmente sono consulente scientifico della Fondazione per leggere e presidente dell’associazione La lettura nonostante. Penso, ricerco e scrivo sul tema della teoria e fenomenologia della lettura, sulle sue passioni e i suoi vizi, sulla vita e l'associazionismo dei lettori. Ho pubblicato diversi libri tra cui ricordo Il lettore a(r)mato, Stampa Alternativa, “Millelire”, 1993; Fra l’ultimo libro letto e il primo nuovo da aprire, Olschki, 2013; La biblioteca che verrà, Editrice Bibliografica, 2020.

Coordinatore Organizzativo

Sono laureato in Filosofia e dopo una significativa parentesi professionale nel mondo del management degli eventi musicali, sono approdato nel campo delle biblioteche. Lavoro dal 2009 nella Fondazione Per Leggere, l’ente che coordina i servizi di pubblica lettura di oltre 60 biblioteche territoriali dell’area della Città Metropolitana di Milano. Dal 2018 sono diventato coordinatore della Fondazione e ho introdotto degli elementi di innovazione sulla formazione. Nell’ambito della mia professione sono particolarmente interessato al tema del “management in biblioteca”. Parallelamente alla mia vita professionale sono stato Assessore alla Cultura e scrivo libri di narrativa contemporanea.

Il Libro

La Biblioteca che verrà ...

La prima edizione della Summer School Biblioteconomica è liberamente ispirata al libro “La biblioteca che verrà” di Luca Ferrieri, edito nel 2020 dall’Editrice Bibliografica.

Descrizione del saggio. Il modello di public library, a cui si sono ispirate le più avanzate esperienze bibliotecarie del XIX e XX secolo in Italia e nel mondo, è entrato in una fase di rapida trasformazione. È una rottura di paradigmi, teorici e pratici, che non si può affrontare per forza di inerzia, o buttandosi il passato alle spalle, o cambiando tutto per non cambiare niente. Essa richiede l’attraversamento di molti confini e il superamento della linea d’ombra che separa e ricongiunge la prima utopia e l’ultima battaglia. Un viaggio in cui non si sa se temere di più la tempesta perfetta o la lunga bonaccia. Frutto di una ostinata fedeltà bibliotecaria e insieme dell’urgenza di rispondere a nuovi bisogni, questo libro mescola piste culturali diverse. Esso avanza alcune linee di riflessione e alcune proposte indisciplinate e in-disciplinari, lavorando intorno all’idea di una biblioteca aperta, polimorfa, diffusa, che sappia navigare nelle acque, ora tumultuose ora torbide, della “grande mutazione”.

Un'occasione da non perdere

Un corso unico .

DOCENTI QUALIFICATI

100% ONLINE

CERTIFICATO FINALE

FORMAZIONE INTERATTIVA

4 Professionisti

I Docenti

Abbiamo selezionato 4 tra i migliori esperti in Biblioteconomia per poter costruire un programma completo

Sono Docente del Dipartimento di Lettere e Culture Moderne dell’Università di Roma Sapienza dove insegno “Metodologie di analisi e gestione dei servizi bibliotecari” e “Valutazione e uso dei servizi bibliotecari”...

Sono una bibliotecaria che ha lavorato dalla metà degli anni ‘80 fino al 2004 in biblioteche pubbliche nelle province di Milano e Monza e Brianza e poi fino al 2009 nell’ambito dei servizi alla persona...

Nel 2014 ho scritto il libro "Bibliotecario, il mestiere più bello del mondo": l'ho fatto per convincere gli altri che non c'è niente di meglio che fare il bibliotecario...

Docente

Sono un bibliotecario. Suona strano leggerlo così, eppure è vero ed è una cosa che mi piace molto. Sono un bibliotecario perché la vita mi ha portato dopo l'università a vivere esperienze in associazioni del terzo settore...

Un'esperienza didattica funzionale

Massima Efficienza .

Formazione
Partecipata

Un innovativo modello di formazione, online da remoto, che permette a docenti e partecipanti di confrontarsi continuamente costruendo insieme il percorso formativo. Attraverso le interazioni, i “giochi virtuali”, la divisione in aule, il ragionamento individuale e condiviso, i partecipanti contribuiranno attivamente alla costruzione di una proposta finale, un risultato, che potrà essere di esempio per le biblioteche del futuro

Webinar e lezioni registrate

Le lezioni si terranno con la piattaforma ZOOM. Per partecipare occorre essere dotati di webcam, microfono e casse audio per sentire le lezioni e interagire con i docenti, i tutor e gli altri partecipanti. Se perdi una lezione? Nessun problema, le lezioni saranno videoregistrate e saranno disponibili per 30 giorni sulla nostra piattaforma di e-learning.

Tutor
dedicati

Tutti i partecipanti saranno suddivisi in gruppi ristretti e associati a un tutor che li seguirà per tutto il percorso formativo con momenti di confronto, networking, scambio di idee e di opinioni sulle tematiche trattate.

4 mosse, 2 palestre

Il Programma

Il programma prevede un momento iniziale, una palestra, in cui il coordinatore scientifico Luca Ferrieri e il coordinatore organizzativo Federico Scarioni daranno le “regole del gioco”: domande ai docenti, stimoli ai partecipanti, spunti utili alla formazione. Successivamente si terranno i 4 seminari con i docenti selezionati. Infine, a conclusione, la palestra finale prevederà un incontro finale per condividere l’esperienza.
Giovedì 4 Giugno 2020

Gli scenari, le regole del gioco, il dilemma del confinato

con Luca Ferrieri e Federico Scarioni

Palestra introduttiva

Dalle ore 18.00 alle ore 20.00

Giovedì 11 Giugno

La fase tre delle biblioteche: tra analisi dei dati e storytelling

con Chiara Faggiolani

Prima parte: ore 18.00/20.00

Seconda parte: ore 21.00/22.00

Mercoledì 17 giugno 2020

Libri e lettura fin da piccoli prima e dopo il Coronavirus

con Giovanna Malgaroli

Prima parte: ore 18.00/20.00

Seconda parte: ore 21.00/22.00

Martedì 23 Giugno 2020

La dimensione del cambiamento nei servizi e negli spazi della biblioteca

con Maria Stella Rasetti

Prima parte: ore 18.00/20.00

Seconda parte: ore 21.00/22.00

Lunedì 29 giugno 2020

La Biblioteca è morta, lunga vita alla Biblioteca!

con Luca Valenza

Prima parte: ore 18.00/20.00

Seconda parte: ore 21.00/22.00

Venerdì 10 luglio 2020

Tiriamo le somme = io scommettiamo che me la cavo con …

con Luca Ferrieri, Federico Scarioni e i docenti

Palestra finale

Dalle ore 18.00 alle ore 20.00

4

Docenti

5

Tutor

15

Ore di formazione

50

Posti